A.S.A.M.      
  Ministero dei beni e delle attività
culturali e del turismo. Direzione Generale Spettacolo dal Vivo
Regione Siciliana
Assessorato Turismo
Sport e Spettacolo
Comune di Siracusa
Assessorato Beni e politiche
culturali, Turismo e Spettacolo
  Associazione Siracusana Amici della Musica    
     
 
   
   
 
     

09/12/2018 ore 18:00
Augusto Vismara, violino e viola
Elisa Racioppi, pianoforte

Programma
R. Wagner Traume
C. Saint-Saens Mon cœur s'ouvre a ta voix
C. DEBUSSY Sonata per violino e pianoforte
E. Chausson Poeme op.25 per violino e pianoforte

Biografie
AUGUSTO VISMARA, viola
Per gli ultimi tre decenni, Augusto Vismara è stata una delle figure più importanti nel panorama musicale italiano. Ha avuto una formidabile carriera di violista solista con le maggiori orchestre europee, sotto la bacchetta di Giuseppe Sinopoli, Christian Thielemann, Antonio Janigro, Peter Maag e Luciano Berio, oltre a dedicarsi al violino e alla direzione d'orchestra. Ha ricoperto il ruolo di viola principale con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, nella sua nativa Firenze, con l'Orchestra di Santa Cecilia in Roma, con l'Orchestra della Scala di Milano e con l'Orchestra della Fenice di Venezia. Fuori dall'Italia, ha ricoperto il ruolo di viola principale dell'Orchestra dell'Opera di Montecarlo e della Zurich Chamber Orchestra. Molto attivo da camerista, ha suonato in Australia, Giappone, USA, Brasile, Europa, Russia e Nord Africa, con vari ensemble, da violinista e violista. Ha ispirato compositori contemporanei italiani, tra cui Luciano Berio, Salvatore Sciarrino, Silvano Bussotti e Ada Gentile, che hanno scritto per lui, affidandogli prime esecuzioni di molte delle loro opere. Ha collaborato con Riccardo Muti, Thomas Schippers, Mistislav Rostropovich e Claudio Abbado. Ha inciso per Ricordi, RCA, BMG-Ariola, Bongiovanni, ESE e per le maggiori emittenti radiofoniche e televisive europee. È docente di viola al Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze.

ELISA RACIOPPI, pianoforte
Musicista di formazione classica dalla espressività profonda e comunicativa. Ha studiato presso il Conservatorio di Firenze. Grazie alla sua attività concertistica (nella quale compare con il nome d’arte Neruda), la sua presenza scenica e alla sua preparazione tecnica ha conquistato l’attento interesse del pubblico. Il suo stile non convenzionale realizza un linguaggio trasversale tra musica classica e musica contemporanea.  Collabora stabilmente con Augusto Vismara sia in duo che nell’ensemble Rosenkavalier dedicato alla valorizzazione del vasto repertorio cameristico del 900. Con lui e Giorgio Mirto ha fondato il gruppo Totem Ancestor la cui cifra artistica assorbe gli stilemi delle avanguardie musicali in un linguaggio più direttamente comprensibile da ogni tipo di pubblico. Attualmente è in tournée con lo spettacolo “Ma che razza di Otello?” con Marina Massironi e con David Riondino in “Memorie dal sottosuolo”. Ha iniziato la sua carriera da solista con orchestra con il concerto di J.C.F. Bach e le Scene Andaluse di J.Turina con l’Orchestra da Camera Fiorentina. Molto attiva nel repertorio cameristico, nel 2017 suonerà in Nuova Zelanda con Anna Serova, Augusto Vismara, Marco Misciagna e Gaetano Adorno in occasione del 44° Congresso Internazionale della viola a Wellington.


Teatro Comunale
Via Del Teatro, 6
96100 Siracusa (SR) ITALY
   
Statistiche A.S.A.M. Associazione Siracusana Amici della Musica - Via Roma, 65 - 96014 Floridia (SR) - P.I. 00216380899
profilo trasparenza orchestra privacy concerti rassegna stampa singoli abbonamenti carrello

indirizzi teatro isola di Ortigia